100 euro falsi rifilati ad un commerciante nisseno da un uomo dell’est europeo

Commerciante truffato da un cliente che gli rifila una banconota da 100 euro per pagare merce del valore di 10 euro. Straniero, con accento dell’est Europa, dall’apparente età di 35/40 anni, capelli corti e pizzetto: è questo l’identikit, fornito ai poliziotti della Sezione Volante, dell’uomo che ieri mattina ha consegnato una banconota da 100 euro, poi risultata falsa, a un commerciante nisseno per l’acquisto di merce. Il commerciante in un primo momento ha incassato la banconota e l’uomo è uscito dal negozio con la merce e 90 euro di resto, facendo perdere le proprie tracce. Solo dopo al commerciante è sorto il dubbio che la banconota potesse essere falsa. Agli agenti chiamati dal negoziante non è rimasto che raccogliere la denuncia con la descrizione dell’uomo, dare l’allarme alla sala operativa e sequestrare la banconota, che sarà inviata alla Banca d’Italia per ulteriori accertamenti.

Commenta su Facebook