Il Liceo Classico, Linguistico e Coreutico “R. Settimo” partecipa attivamente alle processioni del Mercoledì Santo a Caltanissetta, avendo aderito all’invito dell’Associazione Real Maestranza. “La scuola ha consapevolezza dell’importanza della tradizione, una consapevolezza che deriva dalla conoscenza approfondita che i  nostri studenti hanno del territorio, anche grazie a progetti di alternanza scuola-lavoro che hanno messo le tradizioni al centro del percorso. In quest’ottica – sottolinea la Dirigente Irene Cinzia Maria Collerone – non solo i docenti accompagnano le classi in un’attività che si intreccia strettamente con il curricolo, ma due classi sono presenti per attività di alternanza scuola-lavoro, da tempo avviate e grazie alle quali i ragazzi hanno studiato attentamente le Vare presso il Museo e hanno realizzato un blog (www.kalatnissa.blogspot.it), nel quale protagonista è la città con i suoi personaggi e le sue tradizioni”.

Certamente anche la partecipazione alle processioni sarà oggetto di studio e di approfondimento in classe, rientrando appieno all’interno dell’attività didattica e nella mission dell’istituto che si è sempre mostrato aperto al territorio in un’osmosi che ha arricchito la scuola e la città. Il “R. Settimo” certamente sosterrà la candidatura della Real Maestranza al riconoscimento UNESCO come bene immateriale, nella consapevolezza che tradizione e salvaguardia sono oggi come non mai iscritte nel DNA di chi compie un percorso che affonda le radici nel passato per costruire futuro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento