Considerato “uno dei più innovativi e interessanti direttori della nuova scuola italiana”, sia nel repertorio operistico che in quello sinfonico-corale e barocco, Filippo Maria Bressan è uno dei pochi direttori italiani ad essere invitato regolarmente a dirigere e collaborare con orchestre e compagini di massimo prestigio, quali l’Orchestra e il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra e il Coro del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino.

Filippo Maria Bressan

Il direttore Bressan

Direttore stabile dell’ Orchestra Sinfonica di Savona, direttore in residence dell’Orchestra dell’Accademia di Schio, è stato direttore ospite per cinque anni  al Teatro Wielki di Poznan e per due anni al Teatro Lirico di Cagliari.

Sabato 11 e Domenica 12 sarà ospite, come Maestro formatore, nei locali della scuola “Don Milani” per la realizzazione del II master in direzione di coro e prassi esecutiva. Il laboratorio, promosso dalla Consulta artistica dell’ARS Cori, ha come finalità quella di rafforzare i percorsi formativi per i Direttori di Coro già avviati nei precedenti anni .

Il Coro “Don Milani”, diretto dal Maestro Rosario Randazzo è stato selezionato come coro-laboratorio all’interno delle attività formative del Master. Il repertorio, scelto dal coro, comprende brani che abbracciano periodi storici differenti: romantico, barocco, contemporaneo e generi diversi: folk, pop, sacro. I direttori corsisti provengono da tutta Italia e saranno formati dal Maestro Bressan che sceglierà 5/6 brani che riterrà più idonei al percorso didattico prescelto.

Assisterà al laboratorio una classe del Liceo musicale “Manzoni-Juvara” che sta svolgendo un percorso di alternanza scuola-lavoro sul tema della creazione di eventi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento