Vincita al superenalotto da 30 mila euro, la dea bendata bacia nuovamente Caltanissetta. A poche settimane dal cinque centrato al superenalotto da un giocatore il 14 giugno scorso in un’edicola di via Brancati, questa volta la fortuna ha scelto una ricevitoria tabaccheria di via Napoleone Colajanni, dove è stato centrato un quattro con il numero star.

La schedina del superenalotto, giocata nella tabaccheria Meli dove lavorano i coniugi Vincenzo Scibetta e Antonietta Meli, ha portato in dote al fortunato giocatore la vincita di 30 mila e 664 euro.

“Facciamo numerose schedine e sistemi ma non sappiamo ancora quale tipo di giocata ha comportato la vincita”, spiega Vincenzo Scibetta.

Il vincitore, infatti, non si è ancora presentato per riscuotere la vincita. Potrà recarsi nella ricevitoria per vidimare la schedina e prenotare la riscossione che materialmente avverrà poi in banca.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento