Il Prefetto Carmine Valente consegna sei onorificenze di cavaliere OMRI e una di Ufficiale. Intervento del prof. Antonio Vitellaro sulla grande guerra.

3476

Il M° Cav. OMRI Angelo Li Calsi direttore dell'orchestra di fiati dell'Istituto BelliniÈ iniziata con una breve esibizione dell’orchestra di fiati dell’Istituto Superiore Musicale “V. Bellini”, diretta dal maestro Angelo Li Calsi, la serata organizzata dalla Prefettura di Caltanissetta, al Teatro Margherita, martedì 4 novembre, per la consegna di sei onorificenze di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e una di Ufficiale.  In un’atmosfera di festa e di solennità, presenti ancora gran parte delle autorità, gli insigniti dell’ambita onorificenza attendevano pazientemente il loro turno non senza una certa emozione per il riconoscimento che stava per essere loro consegnato. Dopo la brevissima introduzione musicale dell’orchestra di fiati, ha preso la parola il Prefetto di Caltanissetta Dr. Carmine Valente che, dopo i saluti ed i ringraziamenti di rito, annunciando l’intervento del prof. Antonio Vitellaro sugli effetti della “Grande Guerra” – preziose indicazioni per alcuni studenti del Liceo Classico Ruggero Settimo che stanno conducendo degli studi in materia –  ed il concerto dell’orchestra di fiati dell’Istituto Bellini,  ha fatto riferimento al  messaggio del Presidente della Repubblica letto, durante la cerimonia dell’alzabandiera, avvenuta nella mattinata  davanti al Monumento ai Caduti.

Intervista al Cav. Giuseppe Di Forti presidente della Banca del Nisseno

Consegna delle onorificenze

Discorso del Prefetto Dr Carmine Valente

“Stamane abbiamo ascoltato il messaggio del Presidente della Repubblica – ha detto il Prefetto Valente nel suo discorso – e le Il prof. Antonio Vitellaro durante il suo interventoparole che hanno davvero esaltato il significato della giornata odierna, giornata che più di ogni altra consente di ricordare quanti hanno contribuito alla realizzazione della nostra democrazia, sacrificando persino la loro vita”.

È iniziata quindi la consegna delle onorificenze. Ad Angelo Iapichino quella di Ufficiale mentre quella di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana è stata conferita a Giuseppe Amico, Giuseppe Di Forti presidente della Banca del Nisseno, Salvatore Giarrizzo, Angelo Li Calsi, Giuseppe Calogero Middione e Salvatore Palmeri. Subito dopo, il prof. Antonio Vitellaro ha intrattenuto i presenti e soprattutto gli studenti del Liceo Classico, sulle  sulle conseguenze della “Grande Guerra” sulla Nazione. L’applauditissimo concerto dell’orchestra di fiati diretta da Angelo Li Calsi,  ha concluso, infine, la seconda parte della giornata dedicata alla Festa  dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.

Nota della Redazione: a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery, per farne uso pubblico, ricordiamo che la legge impone di citare la fonte e, quindi, nel caso specifico “Radio cl1″

Cliccare sulle foto per ingrandirle

Commenta su Facebook