“Allegoria dell'Italia”. Esposizione del dipinto all'ex Palazzo delle Poste.

927

Non poteva certo trovare location più elegante il bellissimo dipinto “Allegoria dell’Italia”, dell’artista Gino Morici, che dal 14 settembre 2013 al 30 aprile 2014 verrà esposto al pubblico in quella che fu la sala del telegrafo al primo piano dell’ex Palazzo delle Poste di Caltanissetta, in via Crispi, oggi sede della Banca del Nisseno.

Il dipinto, di proprietà di Poste Italiane è normalmente ubicata nell’Ufficio di Direzione delle Poste di Caltanissetta che, per gentile concessione ha reso possibile questa manifestazione culturale.

Ascolta l’intervista al Prof. Giuseppe Di Forti.

È qualcosa di più di una mostra – dice il prof. Di Forti ai nostri microfoni – perché non si tratta dell’esposizione dei dipinti di Gino Morici ma della ricollocazione nella sua sede originaria di un pannello, più che di un quadro, delle dimensioni di 2 metri per tre, realizzato da Gino Morici nel 1934 esclusivamente per l’ex palazzo delle Poste Centrali che abbiamo comprato e restaurato non soltanto per stabilirvi la nostra sede ma anche per renderlo fruibile dalla collettività. Ne siamo i proprietari ma ci riteniamo i detentori di un bene comune. Tant’è che le sale affrescate, che sono il cuore artistico di quell’immobile, le mettiamo a disposizione di Associazioni, Enti e di chi ne fa richiesta per potervi ospitare mostre convegni e incontri proprio per dare la possibilità a tutti di fruire di questo patrimonio. Questa manifestazione, così come le altre che abbiamo fatte e che faremo, costituiscono una stretta di mano con la città. La nostra Banca non ha finalità speculative, non si dividono utili e raggiungiamo il nostro obiettivo nella misura in cui riusciamo a contribuire alla crescita non solo economica ma anche culturale del territorio.

Assieme al prof. Di Forti, apriranno i lavori il Soprintendente ai BB.CC.AA. di Caltanissetta Dr. Salvatore Gueli ed il Sindaco di Caltanissetta Michele Campisi. Seguirà il convegno “Le parole nell’arte” dedicato all’artista Gino Morici durante il quale interverranno Antonio Sferlazzo Direttore Provinciale delle Poste Italiane, Rosalba Panvini e Matteo Scognamiglio già Soprintendenti ai BB.CC.AA. di Caltanissetta, Anna Maria Ruta nella qualità di Storico dell’arte e altri prestigiosi ospiti. Quindi, l’inaugurazione dell’esposizione ed un cocktail che il presidente Di Forti offrirà per ringraziare gli intervenuti. Appuntamento, dunque, per il 14 settembre alle ore 18,00 presso lo storico ex Palazzo delle Poste di Via Crispi, per rendere omaggio all’opera del bravissimo pittore palermitano in onore del quale la Banca del Nisseno ha promosso l’iniziativa.

Caltanissetta, 6 settembre 2013

Commenta su Facebook